Chi siamo?

  

L’attività principale della BME è attualmente quella di offrire servizi nel campo delle: - Biochimica - Biomateriali - Telecomunicazioni - Elettronica per sistemi ed apparati a media ed alta frequenza. Nel campo dei biomateriali, oggi commercializza il bendaggio idrogel sterile utilizzato nei casi di ferite da decubito, ustioni e così via. Si tratta di un bendaggio innovativo che grazie alla composizione in un unico sistema di rete spaziale di macromolecole, assicura alla ferita un ambiente umido grazie al quale vengono accelerati i processi di epitelizzazione e coadiuva l'eliminazione degli elementi necrotizzati e costruendo una barriera ai microorganismi provenienti dall'esterno conferendo anche proprietà lenitive nel caso di ustioni o tumefazioni. Con il nuovo assetto societario, potendo vantare professionalità di altissimo livello, la BME ha avviato nuovi importanti accordi e strategie di sviluppo allo scopo di operare in nuovi mercati. Nello specifico, i mercati in cui opera con successo sono quelli dell’elettronica, delle telecomunicazioni e della nanofotonica e della sensoristica. In particolare, per quanto riguarda l’attività legata all’Elettronica per sistemi ed apparati a media ed alta frequenza, le attività principali, in fase di continuo e forte sviluppo sia attraverso contratti di consulenza che di piccole produzioni, riguardano: - Sistemi radio - Antenne per microonde e sistemi UWB - Apparti di bassa frequenza gestiti da microprocessori Nel campo dei sistemi radio, nel corso del 2014, si segnala in maniera particolare l’attività legata allo sviluppo di un sistema di radiocomunicazione, per applicazioni di domotica civile. Ha progettato e sviluppato prototipi per aziende nazionali ed internazionali quali Thales Italia SpA, Protek S.r.l., 2bite S.r.l.

 

Altri prodotti offerti da BME sono:

  • Spugne proteiche prodotte da derivati del plasma umano per la realizzazione di materiali emostatici e di scaffold. Per quest’ultimo esiste una collaborazione con una società lombarda che fornisce servizi all’Ospedale Niguarda Ca’ Granda di Milano.

  • Sviluppo e produzione di materiali biocompatibili e biodegradabili per applicazioni come materiali emostatici e scaffold per usi nel settore chirurgico e biomedico.

  • Sviluppo e produzione di materiali a base di idrogel per applicazioni nel settore medico e cosmetico (Ricerca interna con brevetto in corso di deposito).

  • Sistemi elettronici e di sensoristica a basso consumo per applicazioni domotiche

  • Sistemi ed apparati ad energie rinnovabili